Ciak si parla 2017 inizia!

Martedi 17/10/2017 inizia Ciak si parla alle ore 20.45 presso la Cappella Mellerio in Piazza Rovereto a Domodossola

.

Quest’anno il nostro ricco programma si compone di 6 film che hanno come protagoniste donne che con la loro forza, intelligenza e coraggio hanno portato grandi cambiamenti nel mondo.

Il primo film è dedicato a Malala Yousafzai, la più giovane vincitrice di sempre del Premio Nobel per la pace, che lotta perchè il diritto allo studio sia di tutti.

Il 24/11/2017 con Il diritto di contare, scopriremo la storia dell’afroamericana Katherine Johnson, scienziata e fisica che collaborò con la NASA, sfidando razzismo e sessismo.

Il 31/10/2017 andrà in scena  la vera storia di Kim Baker, romanzata nel film Whiskey Tango Foxtrot , reporter di guerra in Afganistan. Dove l’orrore bellico diventa merce, come tutto, la protagonista imparerà a osservare con occhi diversi questa terra ricca di fascino e di contraddizioni.

Il 7/11/2017 la protagonista sarà Benazir Bhutto, prima donna a ed essere eletta primo ministro in un paese musulmano, colei che aveva capito che “la democrazia è la miglior vendetta”, cambiando il Pakistan e il mondo.

Il 14/11/2017 sarà la volta di Aung San Suu Kyi, nel film The lady- l’amore per la libertà, premio Nobel per la pace grazie alla sua lotta per la pace e la democrazia.

Il 21/10/2017 Ciak si parla si concluderà con Violette Leducscrittrice femminista amica di Simone De Beauvoir, che sfidò la censura con romanzi in cui si parlava apertamente di aborto, sesso e omosessualità femminile.

Come ogni anno, la proiezione è riservata ai soci ma ci si può tesserare all’ingresso al costo di 10 euro.

Vi aspettiamo numerosi!

 

 

 

Ciak si parla 2017 – Prorogati i termini di presentazione dei cortometraggi

Ancora pochi giorni per presentare il tuo corto per Ciak si parla 2017?

Sei in ritardo? Ancora in vacanza? Se vuoi partecipare con il tuo cortometraggio a Ciak si parla 2017, sappi che abbiamo  prorogato la scadenza al 30/09/2017! L’annuale evento “Ciak si parla”, si terrà fra ottobre e novembre 2017 e, se hai meno di 20 anni, puoi partecipare anche tu. Scegli un tema: la violenza di genere, domestica, fisica, assistita, sessuale, psicologica, verbale, stalking, molestie, maltrattamento, bullismo e violenza cybernetica, discriminazione, immigrazione e xenofobia. Prepara il tuo video da 10 a 25 minuti. Il team che vincerà lo premieremo con 20 ingressi omaggio al cinema e i primi 3 video classificati verranno trasmessi da VCO Azzurra TV!

Consegna il tuo lavoro presso CST di Domodossola, in Via Canuto, 12 entro il 30/09/2017.

Maggiori info www.terradonna.org tel 346 7499771

Corso volontari Articolo Tre: parliamo di discriminazione

Sabato 10 giugno 2017, alle 14:30 presso il CST Vco di Verbania, Simona Pedroli, presidente dell’associazione Terra Donna, affronterà le tematiche di Genere, pregiudizi, pari opportunità, diritti umani nel corso base per volontari Articolo Tre  organizzato dalle associazioni Agedo Verbania, Arcigay Nuovi Colori Onlus e Rompere le Catene. Il corso è aperto al  pubblico. Un ottimo esempio di collaborazione per abbattere insieme il muro della discriminazione.

Violenza di genere: più vicina di quanto pensiamo

 Domani, 9 giugno 2017, alle ore 21 presso Sala Polivalente di Piazza Barozzi, Terra Donna sarà presente all’incontro sulla Violenza di genere  organizzato a Bee dalla Pro Loco locale. Siamo lieti di come associazioni  locali si dimostrino sensibili ai temi della violenza di genere, molto più di quando abbiano fatto le amministrazioni Comunali del VCO,  e contribuiscano attraverso lodevoli iniziative, a diffondere conoscenza sia rispetto al tema sia rispetto ai servizi presenti sul territorio. Alla serata parteciperanno anche rappresentanti dello Sportello Donna Provinciale, del servizio “Giù le mani”, CISS e forze dell’ordine: insieme, ognuno con il proprio contributo possiamo fare tanto!

“Storie di donne”: Terra Donna va in onda su Radio Esse Effe

Oggi verrà trasmessa la prima puntata di Storie di donne: un nuovo programma radio che nato dall’ormai storica collaborazione fra Terra Donna e Radio Esse Effe dove, la voce narrante ci accompagnerà, ogni lunedi, mercoledi e giovedi dalle ore 20.30 alle 20.45, attraverso romanzi, racconti, articoli, alla scoperta della donna in tutte le sue sfaccettature.

Parleremo d’amore e di violenza, di razzismo e di discriminazione ma anche di donne forti e vincitrici, di donne che hanno combattuto per i loro diritti, delle loro fragilità e della loro forza. L’idea di questo programma è nata in seguito alla buona riuscita di altre iniziative, come ad esempio Ciak di parla, dove, attraverso momenti più leggeri come la visione dei film o spettacoli teatrali e musica, si è arrivati a parlare di temi seri e impegnativi.

La sigla che ci accompagnerà in questa nuova avventura è “Combattente” di Fiorella Mannoia.

Il primo libro che leggeremo è una favola di Marcia Grad Powers La Principessa che Credeva nelle Favole Come liberarsi del proprio principe azzurro. Qui, Victoria, la protagonista, a poco a poco impara a distinguere la realtà dai sogni e comprende che una persona può amarne un’altra solo nello stesso modo in cui ama se stessa: con tenerezza e accettazione o con intransigenza e rifiuto. Seguiteci!

Storie di donne: un programma tutto da ascoltare!

Combattenti, appassionate, coraggiose e libere: donne!

Sono le loro storie che ci accompagneranno attraverso la voce dell’associazione Terra Donna sulle frequenze di Radio Esse Effe (Frequenze 89.6; 89.7; 92.8 oppure in streaming dal sito www.radioesseeffe.com) .

Romanzi, racconti, interviste e approfondimenti: storie di donne.

Sarà la musica di Fiorella Mannoia ad aprire le “danze” con la sua “Combattente” e le voci delle e dei volontari dell’associazione Terra donna ad accompagnarci in questo fantastico viaggio ogni lunedi, mercoledi e giovedi dalle 20.30 alle 20.45 a partire dall’ 8 maggio 2017

Ciak si parla 2017 – Concorso cortometraggi

TD Concorso cortometraggio 2017In occasione dell’annuale evento “Ciak si parla”, che si terrà fra ottobre e novembre 2017, l’Associazione Terra Donna lancia un concorso di cortometraggi. La partecipazione, aperta ai ragazzi fino ai 20 anni, li vedrà realizzare video, della durata compresa fra i 10 e i 25 minuti, su temi attinenti la violenza di genere in ogni sua accezione: domestica, fisica, assistita, sessuale, psicologica, verbale, stalking, molestie, maltrattamento, bullismo e violenza cybernetica, discriminazione, immigrazione e xenofobia. Lo staff del primo video vincitore sarà premiato con 20 ingressi omaggio al cinema e i primi tre video classificati verranno trasmetti da VCO Azzurra TV. Chiunque volesse partecipare ha tempo fino al 31/7/2017 per consegnare il proprio video presso il CST di Domodossola, in Vicolo Facini, 2. Maggiori info www.terradonna.org tel 346 74 99 771